Diciannove articoli che riassumono il senso del Festival Studentesco e le sue regole. Perché ogni competizione, per riuscire al meglio, ha bisogno di indicazioni chiare, paletti precisi (ma semplici) da rispettare.

In questa sezione potrai trovare il regolamento completo della 49esima edizione del Festival Studentesco. Ma per aiutarti ad individuare subito la risposta che cerchi te lo proponiamo in una nuova versione, più agile e facile da navigare.

Troverai quindi i titoli dei 19 articoli del regolamento. Una volta individuato quello che ti interessa, basterà cliccarci sopra per espandere il testo dell’articolo. Se ti rimangono dei dubbi, scrivi una e-mail all’indirizzo students@artistclub.it: ti daremo tutte le informazioni necessarie.

Il Festival Studentesco Provinciale è organizzato dall’Associazione ARTIST CLUB di Bolzano (più avanti chiamata semplicemente “Organizzazione”) con il contributo dell’Ufficio Servizio Giovani dell’Assessorato alla Cultura in lingua italiana della Provincia Autonoma di Bolzano.

Possono partecipare al 49. Festival Studentesco gli iscritti alle Scuole Medie Superiori ed alle Scuole Professionali della Provincia Autonoma di Bolzano. Ogni Istituto può partecipare al Festival esclusivamente con studenti ad esso regolarmente iscritti nell’anno scolastico 2018/2019 e nati dopo il 31/12/1997.

Gli studenti degli Istituti in lingua italiana (tedesca) che frequentano l’anno scolastico presso un Istituto di lingua tedesca (italiana), partecipano per l’Istituto che li ospita.

Ogni Istituto nomina un massimo di due Rappresentanti, che sono i responsabili della propria Scuola e mantengono i contatti con l’Organizzazione. Le modalità di iscrizione verranno comunicate ai Rappresentanti in occasione di una delle riunioni preparatorie alla manifestazione.

Le riunioni organizzative si terranno nelle seguenti date: 5 ottobre 2018, 26 ottobre 2018, 23 novembre 2018, 18 gennaio 2019, 15 febbraio 2019, 16 marzo 2019.

L’iscrizione dei CANTANTI SOLISTI che usufruiranno della Backing Band avverrà venerdì 23 novembre 2018; in questa data i diversi Istituti dovranno fornire i nomi definitivi degli esecutori, mentre la scelta definitiva del brano dovrà essere concordata con i responsabili dell’Area Musicale Vivaldi, durante l’incontro presso che si terrà il 5 dicembre 2018  presso la sede dell’Area Musicale Vivaldi.

I Bozzetti per la scelta del manifesto ufficiale del Festival dovranno essere consegnati venerdì 23 novembre 2018.

Il termine per le iscrizioni sul sito www.artistclub.it per tutte le categorie è fissato per lunedì 11 marzo 2019 alle ore 20:00, con l’esclusione delle opere della disciplina DIARIO DI BORDO, il cui termine di pubblicazione online scadrà il 31 marzo 2019. Dopo tale termine verrà bloccato l’accesso al sito per le singole Scuole e tutte le iscrizioni verranno pubblicate sul sito dell’Artist Club; i singoli partecipanti sono gli unici responsabili della verifica dell’effettiva e corretta iscrizione della propria esibizione da parte dei rappresentanti di istituto.

Ogni esibizione non iscritta non potrà partecipare al 49. Festival Studentesco. La riunione tecnica per
la definizione di tutti i dettagli di ogni esibizione si terrà sabato 16 marzo 2019.

Il 49. Festival Studentesco si articola in sei settori:

• settore ONLINE PRODUCTIONS
• settore CONTEST ARTISTICI
• IL QUIZZONE
• settore GIOCHI SENZA FRONTIERE
• settore DISCIPLINE CLASSICHE
• settore DISCIPLINE MODERNE

Sono considerate ONLINE PRODUCTIONS:

• NARRATIVA: rientrano in questa disciplina i testi inediti scritti in prosa con struttura di racconto breve e con una lunghezza massima di 20000 battute. Tali opere dovranno essere consegnate in formato .doc (carattere Times New Roman 12).

• POESIA: rientrano in questa disciplina opere inedite in forma poetica di massimo 60 versi. Tali opere dovranno essere consegnate in formato .doc (carattere Times New Roman 12).

• CINEMATOGRAFIA: rientrano in questa disciplina opere inedite filmate dagli studenti, della lunghezza massima di 10 minuti (crediti inclusi) nelle quali non dovrà comparire alcun riferimento esplicito all’Istituto di appartenenza né alcun tipo di sottofondo musicale protetto da copyright o diritto d’autore e consegnate
all’Organizzazione in formato compatibile con la pubblicazione su YouTube (dimensione massima di ogni opera 1 GB) secondo le modalità che verranno esplicitate dall’Organizzazione.

• ELABORAZIONI DIGITALI GRAFICHE: rientra in questa disciplina qualsiasi opera elaborata con tecniche digitali e consegnata in formato .jpeg (dimensione massima di ogni opera 10 MB).

• DIARIO DI BORDO: in questa disciplina ogni Istituto potrà presentare un diario di bordo, interamente redatto dagli studenti, che descriva il proprio percorso di avvicinamento al Festival Studentesco. I contenuti dovranno essere pubblicati su un apposito profilo Instagram che sarà fornito ai diversi Istituti. Ogni post potrà prevedere una o più fotografie ma non sarà possibile redigerlo sotto forma di “storie”. Ogni post dovrà inoltre essere obbligatoriamente provvisto dell’hashtag #ilFestival49.

Tutte le opere possono essere individuali e/o di gruppo, dovranno essere realizzate interamente da studenti appartenenti agli Istituti iscritti al Festival e verteranno su un tema unico deciso dall’Organizzazione (ad esclusione della discipline DIARIO DI BORDO e CINEMATOGRAFIA).

Le opere saranno pubblicate sul sito internet del Festival studentesco ilfestival.artistclub.it.

Sono considerati CONTEST ARTISTICI:

• CONTEST DI PITTURA: rientrano in questa disciplina opere realizzate con qualsiasi tecnica pittorica (tempera, olio, acquarello…). Gli studenti iscritti dovranno trovarsi nei luoghi e nei tempi che verranno comunicati dall’Organizzazione ed avranno 6 ore di tempo per realizzare il quadro; tali pitture dovranno essere realizzate in loco su tela o foglio da disegno (forniti dall’Organizzazione) e direttamente consegnati all’Organizzazione stessa.

• CONTEST DI FUMETTO: rientrano in questa disciplina opere fumettistiche realizzate con qualsiasi tecnica. Gli studenti iscritti dovranno trovarsi nei luoghi e nei tempi che verranno comunicati dall’Organizzazione ed avranno 6 ore di tempo per realizzare l’opera; tali vignette dovranno essere realizzate in loco su supporto da disegno (fornito dall’Organizzazione) e direttamente consegnati all’Organizzazione stessa.

• CONTEST DI DISEGNO: rientrano in questa disciplina opere realizzate con matite in grafite o colorate, penne o pennarelli, pennelli fini con inchiostro, pastelli a cera o carboncino. Gli studenti iscritti dovranno trovarsi nei luoghi e nei tempi che verranno comunicati dall’Organizzazione ed avranno 6 ore di tempo per realizzare il disegno; tali disegni dovranno essere
realizzati in loco su supporto da disegno (fornito dall’Organizzazione) e direttamente consegnati all’Organizzazione stessa.

• CONTEST DI FOTOGRAFIA: gli studenti iscritti dovranno trovarsi nei luoghi e nei tempi che verranno comunicati
dall’Organizzazione ed avranno 6 ore di tempo per realizzare la fotografia; tali fotografie (complete dell’indicazione di data e ora dello scatto) dovranno essere scattate e consegnate in formato .jpeg all’Organizzazione alle ore 20.30 dello stesso giorno (dimensione massima di ogni opera 10 MB). Le foto non possono essere modificate dopo lo scatto, pena la squalifica.

• SONGWRITING: in questa disciplina ogni Istituto potrà iscrivere un’esibizione in cui l’artista (o il gruppo di artisti) dovrà eseguire dal vivo uno o più brani originali senza l’ausilio di strumenti amplificati di alcun tipo (tempo massimo di esibizione 30’).

Tutte le opere e le esibizioni possono essere individuali e/o di gruppo , dovranno essere realizzate interamente da studenti appartenenti agli Istituti iscritti al Festival e verteranno su un tema unico deciso dall’Organizzazione (con l’esclusione della disciplina SONGWRITING).

Per i contest artistici è prevista una manifestazione pomeridiana in piazza Walther a Bolzano.

Sono considerate DISCIPLINE CLASSICHE:

• GRANDI CLASSICI: in questa categoria gli studenti dovranno mettere in scena brani tratti da grandi classici del teatro italiano e internazionale, che verranno assegnati ai diversi Istituti per sorteggio in una delle prime riunioni organizzative, rispettando il copione originale ma con la possibilità di riadattare la scena.

• TEATRO COMICO: rientrano in questa disciplina brani editi o inediti di teatro comico. Non potranno essere rappresentati brani tratti dalle opere inserite nella disciplina GRANDI CLASSICI.

• TEATRO DRAMMATICO: rientrano in questa disciplina brani editi o inediti di prosa drammatica. Non potranno essere rappresentati brani tratti dalle opere inserite nella disciplina GRANDI CLASSICI.

• MUSICA CLASSICA: rientrano in questa disciplina esecuzioni edite o inedite di musica classica (suonata o cantata), canto classico, lirico o corale, con esclusione di pezzi riguardanti musica leggera, jazz, canti folkloristici o popolari, anche se riadattati in versione classica.

• MUSICA UNPLUGGED: rientrano in questa disciplina esecuzioni edite o inedite di musica eseguita esclusivamente con strumenti acustici, con un massimo di due voci microfonate.

• DANZA CLASSICA E NEOCLASSICA: rientrano in questa disciplina esecuzioni basate sulle regole della danza accademica, comprendenti anche le varianti proprie dello stile neoclassico; per l’ammissione a questa disciplina i partecipanti sono tenuti a fornire le necessarie basi musicali preregistrate che dovranno risultare di buona qualità tecnica.

• MONOLOGO: in questa disciplina i diversi istituti dovranno presentare un monologo teatrale su un tema unico che verrà fornito agli studenti nella riunione del 23 novembre 2018.

Tutte le esibizioni possono essere individuali e/o di gruppo, ad eccezione della disciplina MONOLOGO che dovrà essere individuale

Per le discipline classiche sono previste due manifestazioni serali presso il Teatro Cristallo di via Dalmazia a Bolzano.

Sono considerate DISCIPLINE MODERNE:

• CANTANTI SOLISTI: rientrano in questa disciplina cantanti (solisti o formazioni vocali composte da massimo 2 persone) non accompagnati da propri gruppi musicali. Essi pertanto dovranno rendersi disponibili ad effettuare le necessarie prove con il gruppo musicale messo a disposizione dall’Organizzazione. Vengono in ogni caso fatte rientrare in questa categoria le formazioni di massimo due persone che si accompagnano autonomamente con al massimo uno strumento.

• GRUPPI MUSICALI: rientrano in questa disciplina esclusivamente gruppi musicali formati per intero da studenti del medesimo Istituto. Ogni componente dovrà provvedere in proprio al reperimento dello strumento musicale personale, batteria esclusa.

• DANZA MODERNA E CONTEMPORANEA (solisti o gruppi): rientrano in questa disciplina esibizioni di danza che non richiamino i principi della danza classica; per l’ammissione a questa disciplina i partecipanti sono tenuti a fornire le necessarie basi musicali preregistrate in un’unica traccia che dovranno risultare di buona qualità tecnica.

• DANCE CONTEST: in questa disciplina le scuole dovranno ideare ed interpretare una coreografia su alcune basi musicali, fornite in anticipo dall’Organizzazione. Gli Istituti si sfideranno in un tabellone di tipo tennistico. La Giuria determinerà il vincitore di ogni sfida che proseguirà il torneo.

• MUSICAL: rientrano in questa disciplina riadattamenti di brani tratti da musical editi o opere inedite in cui devono comparire almeno una parte recitata, una cantata ed una ballata. La base musicale non potrà essere suonata dal vivo e dovrà essere consegnata in un’unica traccia, che calcoli anche i tempi di silenzio delle parti recitate. Eventuali scenografie dovranno essere autoportanti ed eventuali completamenti delle scenografie dovranno avvenire al di fuori dell’area del Palasport.

• FESTIVAL JAM: in questa disciplina ogni Istituto potrà iscrivere un’esibizione di qualunque tipo (con l’esclusione di esibizioni inerenti le altre discipline moderne) della durata massima di 2 minuti per sfruttare qualunque “talento” dell’Istituto stesso.

• DJ CONTEST: in questa disciplina ogni Istituto potrà iscrivere un’esibizione in cui l’artista dovrà mixare tra loro dal vivo un certo numero di brani scegliendoli tra una serie che verrà fornita loro dall’Organizzazione, secondo tempi e modi che verranno forniti in dettaglio in una delle riunioni organizzative.

Gli esecutori nelle discipline CANTANTI SOLISTI e GRUPPI MUSICALI non potranno avvalersi di musiche preregistrate di alcun tipo.

Per le discipline moderne sono previste due manifestazioni serali presso il Palasport di via Resia a Bolzano.

I diversi istituti potranno presentare sia alle serate classiche sia alle serate moderne, un’esibizione effettuata da studenti di due scuole diverse che dovranno esibirsi in maniera attiva per tutta l’esibizione in rapporto 50%-50% (o con al massimo la differenza di un artista se il numero complessivo dei partecipanti è dispari). Tale esibizione rientrerà nella classifica della disciplina scelta e porterà agli Istituti un punteggio secondo quanto previsto nell’articolo A4 dell’Allegato 1 al presente Regolamento.

L’esibizione TWIN potrà essere effettuata in qualsiasi disciplina classica o moderna con l’esclusione di MONOLOGO, FESTIVAL JAM, CANTANTI SOLISTI e DANCE CONTEST.

L’accoppiamento degli Istituti potrà essere diverso tra l’esibizione delle serate classiche e quella delle serate moderne.

I primi 5 Istituti classificati del 48. Festival Studentesco non potranno collaborare tra loro.

In questa disciplina ogni Istituto potrà iscrivere una squadra che sfiderà le altre rispondendo a domande su diversi argomenti. Questa disciplina verrà svolta in una serata apposita al di fuori delle serate classiche e moderne.

I GIOCHI SENZA FRONTIERE prevedono una serie di 6 giochi che verranno disputati presso il campo Coni di via S. Gertrude a Bolzano domenica 31 marzo 2019. In caso di maltempo i GIOCHI SENZA FRONTIERE verranno rinviati a domenica 7 aprile 2019; in caso di ulteriore maltempo l’Organizzazione si riserva di modificare e/o annullare il programma.

Inoltre, ogni Istituto avrà la possibilità di iscrivere una squadra di CHEERLEADERS (formata da un massimo di 10 persone, che non potranno essere contemporaneamente iscritte anche ai GIOCHI SENZA FRONTIERE). Verrà stilata una classifica anche per le CHEERLEADERS, che contribuirà alla Classifica finale dei GIOCHI SENZA FRONTIERE.

Per la partecipazione al settore ONLINE PRODUCTIONS ogni Istituto potrà pubblicare complessivamente 12 opere, con un massimo di 2 opere di NARRATIVA, 3 opere di POESIA, 5 opere di ELABORAZIONI DIGITALI, un DIARIO DI BORDO ed un’opera di CINEMATOGRAFIA.

Le diverse opere di una stessa disciplina dovranno essere realizzate da studenti differenti.

Per il DIARIO DI BORDO la Giuria valuterà il progredire del profilo Instagram a scadenze fisse (il 30 novembre, il 31 gennaio, il 28 febbraio ed il 31 marzo). Per ognuno di questi periodi ogni partecipante, per entrare in classifica, dovrà pubblicare almeno un post con un massimo di 4 post al mese.

Per la partecipazione al settore CONTEST ARTISTICI ogni Istituto potrà presentare complessivamente 12 opere con un massimo di 2 opere di PITTURA, 2 opere di FUMETTO, 2 opere di DISEGNO, 5 opere di FOTOGRAFIA e 1 esibizione di SONGWRITING (della durata massima di 30′). Le diverse opere di una stessa disciplina dovranno essere realizzate da studenti differenti. Eventuali variazioni di esecutori rispetto a quelle indicate nel software dovranno essere comunicate entro le ore 12.00 del 30 marzo 2019

Per la partecipazione al settore GIOCHI SENZA FRONTIERE ogni Istituto potrà partecipare con una squadra formata da un massimo di 16 persone con almeno il 50% di ragazze.

Per la partecipazione a IL QUIZZONE ogni Istituto potrà partecipare con una squadra formata al massimo da 3 studenti.

Per la partecipazione ai settori DISCIPLINE CLASSICHE e DISCIPLINE MODERNE è ammesso il seguente numero massimo di rappresentazioni per Istituto:

• GRANDI CLASSICI 1 esibizione per max 7’ (1)

• TEATRO DRAMMATICO 1 esibizione per max 7’ (1)

• TEATRO COMICO 1 esibizione per max 7’ (1)

• MUSICA CLASSICA (max 30 studenti) 1 esibizione per max 5’ (1)

• MUSICA UNPLUGGED 1 esibizione per max 5’ (1)

• DANZA CLASSICA E NEOCLASSICA 1 esibizione per max 4’ (1)

• MONOLOGO (1 studente) 1 esibizione per max 4’

• DANCE CONTEST (2 o 3 studenti) 1 squadra per Istituto

• DANZA MODERNA E CONTEMPORANEA (max 30 studenti) 1 esibizione per max 5’ (2)

• CANTANTI SOLISTI 1 esibizione per max 5’

• GRUPPI MUSICALI 1 esibizione per max 6’ (2)

• FESTIVAL JAM (max 20 studenti) 1 esibizione per max 2’

• MUSICAL (max 60 studenti) 1 esibizione per max 10’ (2)

• DJ CONTEST 1 esibizione per max 10’

(1) Una qualsiasi di queste discipline può essere effettuata come TWIN CLASSICO

(2) Una qualsiasi di queste discipline può essere effettuata come TWIN MODERNO

Per ogni esibizione della categoria Musical il numero massimo di microfoni ad archetto disponibili saranno 4.

Ogni Istituto ha inoltre la possibilità di segnalare all’Organizzazione i nomi di massimo 3 studenti per le serate classiche e 3 per le serate moderne con funzioni di addetti (truccatori, costumisti, coreografi…).

Tutti i costi sostenuti dagli studenti sono a carico dei partecipanti stessi.

Tutti i partecipanti sono tenuti a rendersi disponibili per entrambe le serate classiche (5 e 6 aprile 2019) ed entrambe le serate moderne (12 e 13 aprile 2019) poiché l’Organizzazione può decidere insindacabilmente di modificare le scalette anche all’ultimo momento senza il consenso dei partecipanti.

Qualsiasi particolare esigenza tecnica collegata alla partecipazione al Festival deve essere comunicata per iscritto nella sezione “Note dell’esibizione” presente nel form di iscrizione e dev’essere accettata dall’Organizzazione. L’ordine di entrata in scena nelle diverse serate ed alle prove viene stabilito esclusivamente dall’Organizzazione.

Tutte le comunicazioni tra gli Istituti e l’Organizzazione devono avvenire tramite email all’indirizzo students@artistclub.it. Tutte le iniziative e le decisioni di natura tecnico-organizzativa spettano all’Organizzazione.

L’Organizzazione nominerà una Giuria per ogni singola disciplina. L’attività delle Giurie e la regolarità del loro operato verranno coordinate da un unico Presidente e da uno o più Segretari. Ogni Giuria è composta da tre Giurati tecnici, che voteranno esclusivamente la disciplina di loro competenza.

Il Presidente, di norma, non vota. In caso di impossibilità o rinuncia di uno o più giurati il Presidente provvederà alla necessaria sostituzione; se questa sarà resa impossibile per mancanza di tempo il Presidente potrà votare in luogo degli assenti.

Ogni membro delle singole Giurie tecniche assegna ad ogni artista, opera o esibizione di sua competenza una votazione (da 0 a 30).

Tale valutazione sarà ripartita, per ogni disciplina, in tre diversi parametri (ad eccezione delle discipline CHEERLEADER, CONTEST DI IMPROVVISAZIONE, DANCE CONTEST e FESTIVAL JAM che non hanno parametri specifici). Il peso di ciascun parametro può variare; l’elenco completo dei parametri è indicato nell’Allegato 2, che fa parte integrante del presente Regolamento.

La Giuria della disciplina FESTIVAL JAM sarà formata da tutti i Giurati delle discipline moderne che daranno un voto da 1 a 10 ad ogni esibizione.

La Giuria della discipline CONTEST DI IMPROVVISAZIONE e CONTEST DI DANZA MODERNA sarà formata, rispettivamente, da tutti i Giurati delle discipline classiche e da tutti i Giurati delle discipline moderne.

Per il 49. Festival Studentesco verranno stilate classifiche di disciplina e di Istituto, secondo le modalità descritte nell’Allegato 1, che fa parte integrante del presente Regolamento.

Al di fuori della classifica generale e finale, l’Organizzazione assegnerà ulteriori premi detti Premi Speciali, che non assegnano punti per la classifica di Istituto.

L’elenco completo dei Premi Speciali sarà diramato dall’Organizzazione nel corso della conferenza stampa di apertura del Festival Studentesco.

Tutte le specifiche riguardanti i regolamenti delle discipline IL QUIZZONE e GIOCHI SENZA FRONTIERE saranno fornite ai diversi Istituti entro il 31/12/2018.

La proclamazione dei vincitori, con relative premiazioni, avrà luogo al termine della serata conclusiva della manifestazione.

All’Istituto vincitore verrà consegnato il Trofeo, che sarà rimesso in palio nell’edizione successiva.

Il Trofeo sarà definitivamente assegnato all’Istituto vincitore di tre edizioni del Festival, anche non consecutive.

La partecipazione alla manifestazione è gratuita e comporta l’accettazione del presente Regolamento e di tutti i suoi Allegati.

E’ facoltà dell’Organizzazione di registrare e/o riprendere e/o far registrare e/o far riprendere e diffondere da terzi tutte le fasi della manifestazione e di pubblicare il relativo materiale, comprese le fasi di prova e di backstage. Tutti i partecipanti alla manifestazione autorizzano l’Organizzazione a dare diffusione in qualunque forma e con qualunque mezzo alle loro generalità, alle registrazioni audiovisive ed alle immagini in qualsiasi modo riprese, registrate e riprodotte senza alcun corrispettivo.

E’ inoltre facoltà dell’Organizzazione di adoperarsi con tutti i mezzi a disposizione del sistema informativo mediatico per la
promozione e la diffusione pubblicitaria della manifestazione senza che alcuno dei partecipanti abbia nulla a pretendere.

Tutti i partecipanti autorizzano il trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196 del 30 giugno 2003.

L’Organizzazione è esclusa dalla responsabilità per danni alle persone, psicofisici o alle cose arrecati durante lo svolgimento della manifestazione. I componenti dell’Organizzazione che a vario titolo sovrintendano allo svolgimento di una o più fasi della manifestazione non possono essere ritenuti responsabili per danni arrecati a cose o persone a meno che non siano direttamente responsabili del danno causato.

I Pass per gli artisti forniti dall’Organizzazione consentono l’accesso al solo retropalco per le serate classiche e a tutta la struttura del Palasport per le serate moderne.

Il Titolare del trattamento Artist Club, con sede in Via Sassari 20/A – 39100 Bolzano, reperibile al recapito e-mail info@artistclub.it, informa che i dati personali forniti saranno trattati secondo i principi di liceità, correttezza e non eccedenza e saranno utilizzati
esclusivamente per permettere l’iscrizione al Festival studentesco. Per tali finalità il conferimento dei dati è obbligatorio ed un mancato conferimento comporta l’impossibilità di procedere con l’iscrizione.
Verranno trattati esclusivamente dati personali di natura comune (a titolo esemplificativo e non esaustivo e-mail, dati anagrafici etc.) ed in generale tutti quei dati che sono necessari per poter  procedere all’iscrizione del partecipante alla manifestazione, nonché per dare seguito alle richieste pervenute. In nessun caso la nostra struttura tratterà senza preventivo consenso dati di  natura particolare definiti dall’art. 9 del Regolamento Europeo 2016/679 (es. stati di salute, opinioni politiche, orientamenti sessuali etc.) o dati personali relativi a condanne penali o reati, art. 10 del medesimo Regolamento Europeo.
Gli studenti addetti alla raccolta ed all’inserimento nell’apposito portale dei dati necessari ad effettuare l’iscrizione, sono stati autorizzati ad effettuare le suddette operazioni con apposita  nomina a Responsabili del trattamento ex art. 28 del Regolamento (UE) 2016/679.
I dati raccolti potranno essere comunicati, sempre per esigenze legate all’esecuzione della prestazione ad incaricati interni alla struttura per poter compiere le operazioni di trattamento e ogni  altro soggetto esterno individuato quale partner e appositamente nominato responsabile del trattamento. La comunicazione dei dati è obbligatoria e un mancato conferimento comporta l’impossibilità di eseguire l’incarico o la prestazione richiesta.
Il nome degli studenti vincitori sarà pubblicato sul sito internet del Festival Studentesco.
I dati trattati non saranno in alcun modo trasferiti o comunicati verso Paesi terzi al di fuori dell’Unione Europea.
I dati conferiti saranno cancellati al termine dell’edizione del festival studentesco successiva all’ultima per la quale risulta una partecipazione attiva.
I dati non sono inseriti in processi decisionali automatizzati (si cita a titolo esemplificativo l’attività di profilazione, che non viene eseguita).
Gli interessati in qualsiasi momento potranno far valere i Loro diritti, richiedendo al Titolare del trattamento l’accesso ai dati, oppure la loro cancellazione, rettificazione o limitazione del  trattamento, nonchè rivolgersi all’autorità di controllo laddove ritengano che i Loro dati siano stati trattati in modo illegittimo o non conforme